LE STELLE DELLO SCI CLUB AIROLO

L'AIROLESE DOC

doris de agostini

Doris De Agostini, nata ad Airolo il 28 aprile 1958, è stata specialista della discesa libera e la prima sciatrice ticinese a imporsi in questa disciplina.

Doris ha partecipato a due edizioni dei giochi olimpici, Innsbruck 1976 e Lake Placid 1980 e vanta una medaglia di bronzo ai Campionati del mondo di Garmisch-Partenkirchen nel 1978.

La campionessa airolese ha vinto la Coppa di specialità di discesa libera nel 1983. Il suo miglior piazzamento nella generale è il 10° posto conquistato nel 1983.

Nel suo palmarès figurano inoltre 19 podi in Coppa del Mondo, di cui 8 vittorie, 7 secondi posti e 4 terzi posti.

Doris termina la sua carriera agonistica nel 1983.

La sua stella si è spenta, dopo breve malattia, il 22 novembre 2020. Buon viaggio Doris!

Campioni per sempre, Il ritratto di Doris De Agostini, RSI: guarda il video.

1. febbraio 1978 e il bronzo nella discesa libera mondiale, RSI: guarda il video.

DA PRATO LEVENTINA CON FURORE

MICHELA FIGINI

Michela Figini, nata a Prato Leventina il 7 aprile 1966 è stata una sciatrice alpina polivalente.

 

Michi inizia a sciare a tre anni e a nove intraprende un'attività agonistica con lo Sci Club Airolo disputando gare giovanili. Non ancora diciottenne, ha vinto un oro olimpico in discesa alle olimpiadi di Sarajevo 1984 e un argento in SuperG alle olimpiadi di Calgary 1988, dove è stata portabandiera della Svizzera durante la cerimonia di apertura dei giochi.

 

Ai campionati del mondo ha invece conquistato l’oro in discesa a Bormio nel 1985 e due argenti a Crans-Montana nel 1987 (in discesa e in SuperG).

La campionessa leventinese ha vinto la Coppa del Mondo generale nel 1985 e nel 1988, nonché 4 Coppe di specialità di discesa (1986, 1987, 1988 e 1989), una di slalom gigante (1985) e una di SuperG (1988). Nel suo palmarès figurano inoltre 46 podi in Coppa del Mondo, di cui 26 vittorie, 9 secondi posti e 11 terzi posti. Termina la sua carriera agonistica nel 1990.

L'oro olimpico di Sarajevo e tanto di più: vai alla pagina RSI.

LA REGINA DI CUORI DELLO SKI CROSS

KATRIN MÜLLER

Nata il 31 marzo 1989 e cresciuta ad Airolo si è subito ritrovata con gli sci sotto i piedi e, appena possibile, tra le porte. Ha gareggiato con lo Sci Club Airolo fino all'età di 17 anni.

In seguito avrebbe voluto smettere completamente con lo sci, ma grazie alla gara scolastica Giant-x-tour nel 2007 ha provato la bellissima sensazione dello ski cross. Quell'anno segna l'inizio di una nuova carriera, prendendo parte alla gara di ski cross di Coppa Europa a Zweisimmen (8ª) e ai Mondiali Juniores di Airolo (5ª). In Coppa del Mondo ha esordito il 12 gennaio dell'anno successivo a Les Contamines, non terminando però la gara.

Nel gennaio del 2009 si è sottoposta ad un intervento al ginocchio, a causa della rottura della cartilagine, con conseguente pausa per un anno. Tornata dall'infortunio, nel 2010 ha partecipato ai Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, giungendo 18ª.

Ha ottenuto il primo podio in Coppa del Mondo il 29 gennaio 2011 a Grasgehren (3ª) e pochi giorni dopo ha esordito ai Campionati mondiali a Deer Valley 2011 (14ª). Il 26 febbraio dell'anno successivo ha conquistato la prima vittoria in Coppa del Mondo a Bischofswiesen.

Ha preso parte anche ai Voss-Myrkdalen 2013 (dove fu squalificata) e alle Olimpiadi di Soči 2014 (10ª nello ski cross).

Nell'aprile del 2016 Katrin alza la Coppa Europa di skicross dall'alto dei suoi sette successi stagionali a Idre Fjall. Nell'ultima tappa svedese, già certa della conquista del trofeo essendo irraggiungibile in testa alla classifica generale, ha vinto la prima gara, rinunciando poi alla seconda.

Qualche mese più tardi, confrontata con problemi al ginocchio, ha deciso di mettere fine alla carriera sportiva.

DAI MOTTI DI PESCIÜM ALLE GOBBE DELLA COREA DEL SUD

DEBORAH SCANZIO

Debby è nata a Faido il 25 dicembre 1986 ed ha sempre abitato a Piotta.

 

Ha iniziato a sciare ad Airolo a 2 anni e quando ne aveva 10 ha scoperto il freestyle moguls grazie allo Sci Club Airolo. In poco tempo, la sua passione è diventata anche il suo lavoro. Ha partecipato ai Giochi Olimpici di Torino 2006, Vancouver 2010, Sochi 2014 e PyeongChang 2018, classificandosi rispettivamente 9a, 10a, 11a e 21a.

 

Nel 2006 ha conquistato una medaglia d’argento ai Mondiali Junior, un anno dopo si è confermata tra i “big”, arrivando terza ai Campionati del Mondo di Madonna di Campiglio. In Coppa del Mondo ha ottenuto quattro podi, tre secondi posti tra il 2007 e 2008 e una vittoria nel 2016.

 

Dal 2014 è tornata a vestire i colori rossocrociati dopo aver gareggiato 12 anni per la federazione italiana.

Ha terminato la sua carriera il 10 marzo 2018 sulle nevi di Airolo.

Debby, la mia storia 1998-2018: guarda il video.

Valbianca_grigio.jpg
BancaStato_grigio.jpg
BSA_grigio.jpg
Carpoint_grigio.jpg

© 2020 Sci Club Airolo. Proudly created with Wix.com

  • White Facebook Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon